Il nuovo Creative Director Converse Basketball gioca in NBA, ed è un’icona di stile

Nel regno dove la maestria del basket incontra sempre più l'eleganza sartoriale, Shai Gilgeous-Alexander emerge non solo come un formidabile talento NBA, ma anche come un trendsetter sia dentro che fuori dal campo. Dai suoi iconici outfit alla sua più recente nomina come Direttore Creativo di Converse Basketball: Shai pare il prototipo di atleta del futuro.

Una sensazione che si amplifica mentre "SGA", come viene affettuosamente soprannominato dagli appassionati di pallacanestro, si prepara a svelare la sua prima scarpa con firma Converse nel 2025. Questo annuncio segue la sua affascinante ascesa al ruolo di Direttore Creativo di Converse Basketball, una partnership simbiotica che promette di ridefinire l'incrocio tra giocatori pro e moda.

SGA con gli OKC Thunder
SGA all'ultima World Cup con il Canada National Team

IL VIAGGIO DI SHAI

Il percorso di Shai è stato un'odissea fashion. Dai suoi giorni da rookie con i Los Angeles Clippers al suo attuale status di icona della Lega, la sua evoluzione come icona di stile ha catturato l'immaginazione dei fan di tutto il mondo. Famoso nel mixare elementi di haute couture con sensibilità prettamente streetwear, Shai ha cementato rapidamente il suo status, guadagnandosi la nomea di leggenda di LeagueFits, l'account Instagram che mette sotto i riflettori la moda del basket.

Nel 2021 Shai Gilgeous-Alexander è stato nominato come volto della collezione LV x NBA, parte della Pre-Collezione Primavera/Estate di Louis Vuitton. Questa collaborazione storica ha rappresentato la prima capsule collection tra il marchio di lusso e l’NBA, e mostrato la naturale capacità di Shai di fondere senza sforzo i mondi dello sport e dell'alta moda.

Ora, con il suo nuovo ruolo di Direttore Creativo Converse Basketball, la sinergia tra atleta e marchio segna l'inizio di una nuova. Con il suo sguardo attento al design, Shai è pronto a infondere il personale stile in ogni silhouette, creando una linea di abbigliamento che andrà oltre la semplice performance e diventerà un'estensione dell'espressione di sé.

SGA prima della sfilata Givenchy Spring-Summer 2023
LV x NBA campaign

SHAI E CONVERSE

Dopo aver firmato con Nike all'ingresso nella Lega, nel Draft del 2018, SGA è passato a Converse, sempre di proprietà Nike, con un nuovo accordo durante l'estate del 2020. L’inizio di questo sodalizio ha portato alla nascita delle prime colorways esclusive delle sue scarpe da gioco e alle uscite in limited edition di varie silhouette lifestyle.

Già testimonial per diversi modelli All-Star BB del marchio nel corso delle stagioni, Shai presto creerà la sua prima signature Converse, pronta per il rilascio nel 2025. Questo prodotto rappresenterà solamente l'ottava scarpa da gioco nella storia del marchio americano nato nel 1908, con Gilgeous-Alexander che si unirà a una lista di leggende NBA che include: Julius Erving, Magic Johnson, Larry Bird, Larry Johnson, Dennis Rodman, Dwyane Wade e Elton Brand.

L'unione tra Shai e Converse rappresenta quindi più di una semplice partnership commerciale; è una collaborazione alimentata da una visione condivisa di espressione artistica. Attraverso questa connessione, la point-guard dei Thunder proverà a plasmare il futuro della coolness cestistica, e non solo, intrecciando elementi del suo personale viaggio cestistico e della sua sensibilità estetica.

PLAYOFF NBA E PARIGI 2024

Con i playoff NBA in corso per gli Oklahoma City Thunder e l'attesa delle Olimpiadi di Parigi, il profilo globale di Shai nei prossimi mesi è destinato ad esplodere ancora di più. Ed Il fatto che i Giochi Estivi si terranno nella capitale mondiale della moda, certamente non sarà sfuggito all’attenzione di SGA, che da primo giocatore/Creative Director della storia, incarnerà più di qualunque altro sportivo la fusione tra sport e moda.

Credits

Filippo Libenzi

Shai Gilgeous-Alexander

IMAGO / Xinhua / Icon Sportswire / ABACAPRESS / ZUMA Wire