Minutes to Midnight

Fantasmi nella notte londinese, benvenuti nella Midnight Half

La Midnight Half è la prima corsa di questo genere nel Regno Unito. Una gara priva di un percorso prestabilito, che prende vita nella notte di Halloween. 

Non convenzionale, segreta e non autorizzata. L’esatta posizione di partenza non viene rivelata prima della stessa sera.

Al quartier generale, un magazzino a Hackney Wick, nell’est di Londra, gli oltre 100 partecipanti si rannicchiano intorno alla mappa e ai percorsi proiettati sul muro, cercando di capire come navigare correndo per 13 miglia attraverso strade tortuose e oscurità.

Anche una manciata di podisti hardcore ha viaggiato dagli Stati Uniti per gareggiare. 

Ora non resta che correre in territori sconosciuti, vagando come sudati fantasmi nella Londra che si risveglia.

Credits

Matt Ben Stone

www.mattbenstone.com
IG @mattbenstone

August 19, 2020


Lost in Carranza

Uno skate, l’inferno attorno. La storia di Pablo, la storia della debolezza umana

“Questo film dipinge la storia di Pablo Carranza, un giovane skater perso ed emarginato in un sistema dove tutto va troppo veloce, specialmente per i più vulnerabili”, racconta il film editor Marin Troude, “Imprigionato nel proprio ecosistema, abbiamo seguito Pablo e l’abbiamo osservato trovare rifugio nella solitudine, nella religione e nelle droghe pesanti: tutto quello che potesse dargli forza per affrontare la durezza della propria quotidianità. Attraverso questa storia di dipendenza, vogliamo parlare di quanto le droghe possano colpire i nostri sogni, le nostre speranze e le relazioni con gli altri”.

“This film, true to life, depicts the story of Pablo Carranza, a young skater from the ghetto, lost and cut off from a system where everything goes too fast for the most vulnerable of us. Struggling in life and prisoner of his own environment, we follow him finding refuge in solitude, religion and hard drugs, anything that could give him the strength to face the harshness of a relentless daily struggle. Through this story of addiction, we wanted to talk about how drugs can affect our dreams, hopes, career and our relationship with others”, says the film editor Marin Troude.

“Oggi, Pablo è tornato ad essere pulito. Questo è il momento per far uscire il film. Se questa testimonianza aiuterà qualcuno ad uscire dal vortice della dipendenza, quella sarà la nostra prima vittoria”.  . 

Credits

Directed by Marin Troude
IG @marintroude

Starring Pablo Carranza
Produced by Hell It’s Paradise, Born Wild Agency, AV Superfly SF
Distributed by Enibas Distribution
Country France, USA


Romanza Gym: spartani e vincenti

Viaggio visivo nella mecca della boxe messicana

Romanza Gym è più di una palestra, è una mecca, la mecca del pugilato di Città del Messico. Qui l’aquila reale indossa i guantoni, qui un anziano saggio trasmette, di generazione in generazione, i segreti del quadrato.

Lo chiamano semplicemente ‘Nacho’. Ignacio Beristain ha visto passare sotto le sue direttive oltre trenta campioni del mondo, tra questi spunta il nome di Juan Manuel Marquez: la ‘Dinamita’ capace di piegare Manny Pacquiao. 

Romanza Gym è essenziale, come la nobile arte. Nelle strette stanze non ci sono fronzoli architettonici, ricami visivi. L’occhio di Alec Jacobson ci porta alla scoperta di un luogo mistico: un santuario dove tutto è spartano, dove tutto è sudore, dove tutto è desiderio.

Alcuni lottatori arrivano con il sogno di essere il prossimo volto di Nacho. Altri hanno solo bisogno di un nuovo inizio.

Credits

Alec Jacobson

www.alecjacobsonphoto.com 
IG @alec_jacobson