fbpx

Il potere del gioco in Steve McCurry

I 10 migliori ritratti ludici del celebre fotografo americano

Cos’é il gioco per Steve McCurry? Cos’é il gioco per una delle lenti più famose della fotografia moderna? Nell’opera del nativo di Philadelphia questo concetto riveste un ruolo fondamentale, sprigiona tutta la propria forza primordiale, la propria capacità evocativa, il proprio fascino rituale.

Quella di McCurry è una rappresentazione huizingiana del gioco, una pratica libera, istintiva, tendente ad un piacere naturale, intrinseco all’essere umano. Classe 1950, il fotoreporter statunitense lungo i suoi numerosi viaggi ha documentato largamente questo fenomeno, studiando popoli e culture anche attraverso il mezzo ludico.

Icon Collection Juventus

Membro dal 1986 del cenacolo Magnum Photos, McCurry è stato reso immortale dallo scatto ‘Ragazza Afgana’, realizzato in un campo profughi pakistano e rapidamente divenuto la fotografia più riconosciuta nella storia di National Geographic. Alcune delle sue moltissime mostre personali, organizzate a livello globale, hanno visto proprio il gioco come protagonista principale.

Un filo conduttore che qui abbiamo deciso di omaggiare, selezionando 10 scatti emblematici, altamente evocativi, capaci di definire la fotografia ludica di McCurry. Immagini, momenti che uniscono il Madagascar all’India, Il Myanmar al Brasile, in unico enorme parco giochi.

Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus
Icon Collection Juventus

Gianmarco Pacione

Sources & Credits

 

 

Photos sources:
https://www.lavocedinewyork.com/en/arts/2021/01/02/a-journey-through-humanity-with-steve-mccurrys-time-machine/https://www.pinterest.at/pin/513973376206922449/https://www.pinterest.ch/pin/644085184179468334/https://www.1stdibs.com/art/photography/color-photography/steve-mccurry-steve-mccurry-boys-play-hoops/id-a_7809592/https://www.pinterest.it/pin/523684262901701063/https://stevemccurry.blog/2020/06/25/power-of-play-2/https://www.reddit.com/r/AccidentalRenaissance/comments/cpd3r1/a_monk_in_italy_photographer_steve_mccurry/https://www.pinterest.es/pin/498984833694449374/

Related Posts

La Ferrari è tornata

La Ferrari è tornata

Dopo lunghi periodi di buio e anonimato, il cavallino è finalmente tornato ad essere rampante

Subscribe To Our Newsletter

You have Successfully Subscribed!

Share This