fbpx
Carlos Caszely, l’attaccante del popolo

Carlos Caszely, l’attaccante del popolo

Carlos Caszely, l’attaccante del popolo In un Cile burrascoso, un calciatore sfidò Pinochet e i suoi militari, sconfiggendo la dittatura L’11 settembre 1973 il Cile è in fiamme. I militari di Pinochet stanno ribaltando gli assetti politici nazionali, lo stanno facendo...
Ondina Valla, il sole in un sorriso

Ondina Valla, il sole in un sorriso

Ondina Valla, il sole in un sorriso Fu la prima italiana a vincere un oro olimpico. Fu donna moderna e tenace in un mondo maschilista e arcaico Trebisonda era fascino esotico e magia, era sogno e bellezza distante. Una città turca dall’aura leggendaria, dal sapore...
Roberto La Paz, ‘El Negrito’

Roberto La Paz, ‘El Negrito’

Roberto La Paz, ‘El Negrito’ Storia del primo calciatore di colore della serie A Luis Roberto La Paz nasce in Uruguay a Canelones, periferia di Montevideo, nel 1919. Ha le spalle larghe e una pelle colorata di miele scuro. Con il suo metro e 85 e gli oltre...
Frank Worthington, storie di un playboy

Frank Worthington, storie di un playboy

Frank Worthington, storie di un playboy Miracoli e leggende dell’Elvis del football inglese Frank Worthington è un’icona. I nostalgici sono indissolubilmente legati alla sua figura ascetica, picaresca. Una vita, una carriera da playboy e mancino sublime; una...
Gilles Villeneuve, l’ultimo volo dell’Aviatore

Gilles Villeneuve, l’ultimo volo dell’Aviatore

Gilles Villeneuve, l’ultimo volo dell’Aviatore 8 maggio 1982. Sul circuito di Zolder il genio canadese si piega al destino, entrando nel mito “Il mio passato è pieno di dolore e di tristi ricordi: mio padre, mia madre, mio fratello e mio figlio. Ora quando mi guardo...
Eugenio Monti, il ‘Rosso Volante’

Eugenio Monti, il ‘Rosso Volante’

Eugenio Monti, il ‘Rosso Volante’ Dal premio De Coubertin al suicidio. Vita e discese di un campione olimpico, di un fenomeno del bob, di un orgoglio italiano Gianni Brera lo chiamava il ‘Rosso Volante’. Sfrecciava in lunghi e compatti cunicoli di ghiaccio, lo faceva...
Volare più in alto. Sara Simeoni

Volare più in alto. Sara Simeoni

Volare più in alto. Sara Simeoni Elegante, raffinata, favolosa. La regina del salto in alto Azzurro Voleva danzare Sara, e come darle torto. Con quel corpo longilineo, elegante, quelle leve lunghe lunghe, affascinanti trampoli maneggiati con grazia assoluta. Voleva...
Gary Payton, ‘The Glove’

Gary Payton, ‘The Glove’

Gary Payton, ‘The Glove’ Il guanto che tinse l’NBA di trash talking, difesa e personalità Stava tutta in un’espressione, la pallacanestro di Gary Payton. Il collo leggermente piegato, le sopracciglia corrucciate e irritate, la gomma ruminata a bocca...
L’irragionevole boxe di Tony Galento

L’irragionevole boxe di Tony Galento

L’irragionevole boxe di Tony Galento Sovrappeso, maleodorante e scorretto: l’italoamericano che mise paura a Joe Louis Inseguiva il sogno americano, Tony Galento. Era nato nella zona italiana del New Jersey, lì aveva scoperto la durezza della vita. Aveva...
Lamberto Boranga, di voli e follie

Lamberto Boranga, di voli e follie

Lamberto Boranga, di voli e follie In campo beveva caffè e lanciava cappelli, fuori amava il ‘Che’ e gli studi. Storia di un portiere matto Era un matto, Lamberto Boranga. Era un matto che volava, cospargendo di magia le aree di rigore italiane. Non...
Juan Manuel Fangio, ‘El Maestro’

Juan Manuel Fangio, ‘El Maestro’

Juan Manuel Fangio, ‘El Maestro’ Il dio delle quattro ruote, il mito argentino dei motori e della Formula 1 “Non ho mai pensato all’auto come a un mezzo per conseguire un fine, invece ho sempre pensato di essere parte dell’auto, così come la biella e il...
Francisco Lázaro, Fidippide moderno

Francisco Lázaro, Fidippide moderno

Francisco Lázaro, Fidippide moderno Il maratoneta che morì a 21 anni cercando l’oro olimpico Chissà se pensò al glorioso antenato greco, Francisco Lázaro, durante i suoi ultimi, disperati passi. Chissà se pensò a quel Fidippide che si spense al grido di “Abbiamo...
L’oro fiumano. Abdon Pamich

L’oro fiumano. Abdon Pamich

L’oro fiumano. Abdon Pamich Il crudele esodo, la marcia umana e sportiva, la vittoria olimpica. Un profugo diventato mito italiano La città di Fiume era un piccolo paradiso. La ricorda così, a distanza di quasi un secolo dalla sua nascita, il re della marcia...
John McEnroe, ‘The Genius’

John McEnroe, ‘The Genius’

John McEnroe, ‘The Genius’ Con la racchetta fu artista e musicista, fu, semplicemente, il più creativo dei contemporanei McEnroe era jazz, era ritmo e improvvisazione, era elasticità d’immaginazione e virtuosismo. “Il jazz è il tipo di uomo con cui non vorreste far...
Guido Buchwald, l’anti Maradona

Guido Buchwald, l’anti Maradona

Guido Buchwald, l’anti Maradona Il gigante tedesco che annichilì il ‘Pibe de Oro’, rubandone il nome “Pensa solo a Maradona”, gli disse ‘Kaiser’ Franz, e Guido Buchwald eseguì. Nell’ultima magica notte romana, il gigante nato a pochi metri dal muro...
Althea Gibson, regina rivoluzionaria

Althea Gibson, regina rivoluzionaria

Althea Gibson, regina rivoluzionaria Storia dell’afroamericana che colorò il tennis mondiale, cambiandolo per sempre “Stringere la mano alla Regina d’Inghilterra… Un bel salto rispetto ai tempi in cui ero obbligata a sedermi nella sezione dedicata ai neri...
Atleta, stilista, Missoni

Atleta, stilista, Missoni

Atleta, stilista, Missoni Prima la corsa e le Olimpiadi, poi la moda. Ottavio Missoni fu uno sportivo speciale Un atleta prestato al mondo della moda. O meglio, un genio del made in Italy divenuto tale grazie all’impegno sportivo. Un gioco ad incastri complesso la...
Gholamreza Takhti, l’eroe iraniano

Gholamreza Takhti, l’eroe iraniano

Gholamreza Takhti, l’eroe iraniano Lottatore sensibile, oro olimpico, anima pura. La storia dell’uomo più amato d’Iran ‘Pahlevani’ è un antico concetto persiano. ‘Pahlevani’ è un soffio morale, un coraggioso e leale modo di porsi di fronte alla vita,...
Carl Lewis, il figlio del vento

Carl Lewis, il figlio del vento

Carl Lewis, il figlio del vento Los Angeles, 1984. Lewis conquista 4 ori e un posto nella leggenda Il vero 1984 era diverso da quello distopico narrato da George Orwell, eppure in qualcosa gli somigliava. Fu lo sport il campo in cui si espressero le contraddizioni...
La promessa di Tyson

La promessa di Tyson

La promessa di Tyson Compie 54 anni ‘Iron Mike’, l’uomo che rovesciò la boxe L’aveva promesso a sé stesso. Ancor di più, al suo Eroe, al Campione che amava e che era, per lui, un modello. L’aveva visto abbandonato alla sconfitta, malmenato senza che riuscisse a...
Primo Carnera, la ‘Montagna’ sorridente

Primo Carnera, la ‘Montagna’ sorridente

Primo Carnera, la ‘Montagna’ sorridente Un montante lo rese campione del mondo, la bontà lo rese eroe nazionale Respirava profondamente, sommerso dai pensieri e dai propri muscoli, Primo Carnera. Lo faceva sul ring del Garden Bowl di Long Island. Era il 29 giugno...
Reggie, l’angelo in gialloblù

Reggie, l’angelo in gialloblù

Reggie, l’angelo in gialloblù Quando Killer Miller suonò Spike Lee Non si scherza con Reggie Miller. Nessuno può permetterselo, neanche se sei un regista di culto, simbolo della comunità afroamericana, apprezzato e rispettato in tutto il mondo, e ti chiami Spike Lee....
Sándor Szűcs, il calciatore che morì per amore

Sándor Szűcs, il calciatore che morì per amore

Sándor Szűcs, il calciatore che morì per amore Doveva essere il perno difensivo della ‘Grande Ungheria’, sfidò il Regime e venne impiccato a 29 anni Si può morire per amore? Si può morire sperando in un futuro migliore, distante dal regime Comunista e dai vincoli da...
Born to run. Mike Hailwood

Born to run. Mike Hailwood

Born to run. Mike Hailwood Il mito di Mike “The Bike”, vero padrone dell’Isola di Man L’isola che non c’è esiste per chi vuole una vita spericolata. Tra Inghilterra e Irlanda, Man è il regno degli Steve McQueen che escono dal cinema e galoppano su diavoli che sputano...
L’ultimo Diez, Juan Román Riquelme

L’ultimo Diez, Juan Román Riquelme

L’ultimo Diez, Juan Román Riquelme Alla Boca basta dire “Román” per evocare un’immagine sacra Non serve neppure pronunciare il suo cognome. Alla Boca, basta dire “Román”. Chi lo fa, viene guardato come avesse appena evocato un’immagine sacra....
Lea Pericoli, la ‘Divina’ del tennis

Lea Pericoli, la ‘Divina’ del tennis

Lea Pericoli, la ‘Divina’ del tennis Elegante, vincente, stupenda. L’italiana che portò la moda sotto rete Era la ‘Divina’ del tennis, Lea Pericoli. La circondava un’aura di eleganza, di raffinatezza estetica. Gianni Clerici in quella giovane...
‘The Greatest’, Jack Johnson

‘The Greatest’, Jack Johnson

‘The Greatest’, Jack Johnson “Lui è stato il più grande”, disse Muhammad Ali. A inizio ‘900 un afroamericano sfidò la boxe bianca, vincendo 
“Se vince l’uomo di colore, migliaia e migliaia di suoi fratelli ignoranti interpreteranno erroneamente la...
La grandezza di Giacomo Agostini

La grandezza di Giacomo Agostini

La grandezza di Giacomo Agostini Compie 78 anni il pilota più titolato nella storia del motomondiale Era una sensazione, Giacomo Agostini. Era una sensazione di nobiltà secolare, di composta superiorità, di misurata eleganza. Aveva cominciato a cavalcare i destrieri a...
João Saldanha, l’uomo che inventò il Brasile

João Saldanha, l’uomo che inventò il Brasile

João Saldanha, l’uomo che inventò il Brasile Contrabbandiere, sovversivo, bolscevico. L’allenatore che concepì l’immensa Seleção di Messico ‘70 Il Brasile più grande se lo inventò lui. Uno che da bambino contrabbandava armi sul confine con il Paraguay, che da ragazzo...
Wayne Gretzky, lo zar dell’hockey

Wayne Gretzky, lo zar dell’hockey

Wayne Gretzky, lo zar dell’hockey ‘The Great One’. Dopo di lui niente sarebbe stato uguale Il ghiaccio è sottile quanto la distanza che separa la vittoria dalla sconfitta. L’ha capito subito, Wayne Gretzky: “Sbagli il 100% dei tiri che non...
Diverso. Justin Fashanu

Diverso. Justin Fashanu

Diverso. Justin Fashanu Dall’outing al suicidio. La tragica storia del primo calciatore dichiaratamente omosessuale 1967, le tende di pizzo d’ogni finestra di Shophram, scheggia abitativa del Norfolk, sono tirate. Signorotte locali portano avidamente alle labbra...
L’estate di Pietro Mennea

L’estate di Pietro Mennea

L’estate di Pietro Mennea 19”72. Fu così che la ‘Freccia del Sud’ entrò nella memoria collettiva, per non uscirne mai più Fu l’estate di Pietro Mennea. Le foglie non avevano ancora iniziato ad ingiallire quando lui, “La freccia del Sud”, firmò uno...
Nigel Mansell, il Leone

Nigel Mansell, il Leone

Nigel Mansell, il Leone Baffi e piede pesante. Quando la Ferrari parlava inglese La Regina d’Inghilterra, il pudding, una pinta di ale, il bulldog, la FA Cup, Wembley, Sherlock Holmes e il numero 221B di Baker Street, la Tube di Londra. Tutto molto britannico. Quasi...
Scottie Pippen, l’alter Jordan

Scottie Pippen, l’alter Jordan

Scottie Pippen, l’alter Jordan Come Michael, mai di meno. Ritratto dell’uomo che completava la perfezione Ci chiedevano dei Chicago Bulls e, prima di tutto – e non poteva andare diversamente –, parlavamo di MJ. Bastava un attimo, però, per fare un altro nome, che...
Nino La Rocca, il Muhammad Ali italiano

Nino La Rocca, il Muhammad Ali italiano

Nino La Rocca, il Muhammad Ali italiano Negli anni ’80 incantò l’Italia con pugni e danze. Lottò per ottenere la cittadinanza e l’amore di un popolo intero Voleva essere il Muhammad Ali d’Italia, Nino La Rocca. Era nato a Port-Étienne, polo commerciale della lontana...
Maradona e il quasi gol più bello di sempre

Maradona e il quasi gol più bello di sempre

Maradona e il quasi gol più bello di sempre Wembley, 1980. Nacque qui, grazie a un errore, l’inimitabile ‘Gol del secolo’ Ci sono episodi, momenti, situazioni che rimangono immortali nella storia: uno di questi è senza dubbio il “gol del secolo”,...
Armstrong e Simeoni, l’imperatore e la spia

Armstrong e Simeoni, l’imperatore e la spia

Armstrong e Simeoni, l’imperatore e la spia 23 luglio 2004, Tour de France. Una storia di buoni e cattivi, di bocche chiuse e maledizioni Ha parlato Filippo Simeoni, è tornato con la mente al lontano luglio 2004, data funerea per il ciclismo mondiale. Ha parlato...
Serse Coppi, il gregario buono

Serse Coppi, il gregario buono

Serse Coppi, il gregario buono Serse gli donò le ali e Fausto fu l’Airone. La storia di un amore fraterno e di una tragica morte Era un angelo Serse, lo definisce così anche Lucio Rizzica nel suo “Serse Coppi, l’angelo gregario”, pubblicato da Infinito Edizioni....
Ugo Frigerio, marciando nel nome dell’Italia

Ugo Frigerio, marciando nel nome dell’Italia

Ugo Frigerio, marciando nel nome dell’Italia “Viva l’Italia!”. Gridava così, dopo ogni vittoria, il più grande marciatore della storia tricolore Alzava le braccia al cielo e gridava “Viva l’Italia!”, Ugo Frigerio. Lo fece per la prima volta ad Anversa, nel 1920, in...
L’importanza di Gaetano Scirea

L’importanza di Gaetano Scirea

L’importanza di Gaetano Scirea Un calciatore gentiluomo, un libero immenso, un uomo prezioso che non deve essere dimenticato “Era uno dei giocatori più forti del mondo, ma era troppo umile per dirlo o anche solo per pensarlo. Il suo essere silenzioso e riservato forse...
Renè Houseman: villero por siempre

Renè Houseman: villero por siempre

Renè Houseman: villero por siempre Capelli lunghi e vestiti stracciati, ‘Loco’ in campo e nella vita. Il tragico epilogo del Garrincha di Bajo Belgrano Puoi togliere il ragazzo dal ghetto, ma non il ghetto dal ragazzo. La frase non l’ha pronunciata un...
Rocky Graziano, la roccia italoamericana

Rocky Graziano, la roccia italoamericana

Rocky Graziano, la roccia italoamericana Lottò per sopravvivere nelle strade e nei riformatori, poi trovò la gloria per sé stesso e per la comunità tricolore “La lotta per la sopravvivenza è la vera lotta” Diceva così Rocky Graziano, nato Thomas Rocco Barbella. Era...
Niki Lauda, mezzo punto avanti

Niki Lauda, mezzo punto avanti

Niki Lauda, mezzo punto avanti 1984. Il ‘Computer’ austriaco si aggiudica uno dei mondiali Formula 1 più elettrizzanti di sempre Era il 1984 e in Formula 1 si era appena affacciato un ragazzo brasiliano che guidava con il coraggio di Gilles Villeneuve e...
Stockton to Malone

Stockton to Malone

Stockton to Malone Simboli di Salt Lake City e di un basket meraviglioso. Eterni sconfitti, eterne leggende Era lui ad avere l’espressione da quieto portalettere della provincia americana, ma il soprannome ‘Mailman’ (postino) l’avevano dato al suo socio. Insieme hanno...
Bruce Grobbelaar, l’uomo della giungla

Bruce Grobbelaar, l’uomo della giungla

Bruce Grobbelaar, l’uomo della giungla Il soldato coi guantoni che, grazie al calcio, teneva lontano il dolore Era tutto un gioco di gambe. Fu così, con le ginocchia e le caviglie che si piegavano ad angolo, che fece piangere un popolo. Gioco, ma all’inglese:...
Livio Berruti, l’Angelo d’oro

Livio Berruti, l’Angelo d’oro

Livio Berruti, l’Angelo d’oro L’uomo che faceva l’amore con la pista e con le donne, il velocista italiano capace di far innamorare il mondo “La curva mi dava un senso d’erotismo, vincere la forza centrifuga mi dava un piacere unico, mi faceva godere” Godeva, Livio...
Joe Gaetjens, eroe senza lieto fine

Joe Gaetjens, eroe senza lieto fine

Joe Gaetjens, eroe senza lieto fine 1950, Usa-Inghilterra 1-0. L’incredibile storia del calciatore haitiano che rese grandi gli Stati Uniti Nel mondo di oggi, abituato a divorare tutta l’attualità a colpi di post, like e tweet, una storia come la sua sarebbe stata...
Giuseppe Ticozzelli, un mito italiano

Giuseppe Ticozzelli, un mito italiano

Giuseppe Ticozzelli, un mito italiano Unico a giocare in Nazionale e a correre il Giro d’Italia, dedicò la vita a calcio e ciclismo. Storia di un gigante dalle gambe di marmo Chissà cosa si diceva a Castelnovetto, alfiere abitativo nel cuore della Lomellina agricola,...
Prima di Bud Spencer. Carlo Pedersoli

Prima di Bud Spencer. Carlo Pedersoli

Prima di Bud Spencer. Carlo Pedersoli Fu Bud Spencer, ma non solo. Pedersoli fu uno dei più grandi nuotatori italiani La vita di Carlo Pedersoli è un intricato susseguirsi d’imprevedibili cambiamenti, di drastiche scelte, di rapsodici viaggi. Brevi, intensi capitoli,...
Isidro Lángara, il nemico dei dittatori

Isidro Lángara, il nemico dei dittatori

Isidro Lángara, il nemico dei dittatori Franco, Mussolini e Hitler: la storia dell’attaccante basco che, grazie ai suoi gol, fece tremare i potenti d’Europa In un mondo dominato dal cerbero nero a tre teste, uno spagnolo, grazie ai suoi piedi, diventò lo spauracchio...
Moreno Torriccelli, la favola di ‘Geppetto’

Moreno Torriccelli, la favola di ‘Geppetto’

Moreno Torriccelli, la favola di ‘Geppetto’ Magazziniere fino ai 22 anni, poi la Juventus, la Champions League e la Nazionale. Una storia di duro lavoro e grandi sogni Fu Roberto Baggio, il ‘Divin Codino’, a soprannominare quel giovane cavallo pazzo delle corsie...
Marco Lokar, le bombe solo nel canestro

Marco Lokar, le bombe solo nel canestro

Marco Lokar, le bombe solo nel canestro Storia del playmaker triestino che, criticando la Guerra del Golfo, si fece odiare da tutta America Marco Lokar negli Stati Uniti c’era andato per giocare a basket e studiare, a Seton Hall. Una guardia dall’eccellente tiro da...
Rabah Madjer, il ‘Tacco di Allah’

Rabah Madjer, il ‘Tacco di Allah’

Rabah Madjer, il ‘Tacco di Allah’ Alla ‘Mano de Dios’ rispose un attaccante algerino, lo fece nella finale di Coppa dei Campioni del 1987 “Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi”. Scriveva così Cesare Pavese nei frammenti di vita del proprio diario,...
Nike, la folle scommessa: Michael Jordan

Nike, la folle scommessa: Michael Jordan

Nike, la folle scommessa: Michael Jordan Fu l’italoamericano Sonny Vaccaro ad intuire la grandezza di Air Jordan e a originare il mito Non una folgorazione sulla via di Damasco, bensì un paio di Air Jordan ha cambiato la storia del basket. Absit iniuria: Saulo,...
Vujadin Boškov, ‘Professore’ del calcio

Vujadin Boškov, ‘Professore’ del calcio

Vujadin Boškov, ‘Professore’ del calcio 6 anni fa ci lasciava il filosofo di Novi Sad. Un viaggiatore, uno psicologo, un maestro delle panchine “Gli allenatori sono come i cantanti lirici. Sono molti e anche bravi, ma soltanto due o tre possono cantare alla Scala di...
Controverso, universale, Paul Breitner

Controverso, universale, Paul Breitner

Controverso, universale, Paul Breitner ‘Der Afro’, il genio ribelle icona del calcio anni ’70 Un cespuglio in testa, i basettoni ai confini del volto; leggeva Marx e Mao, stava con i Vietcong e mostrava un caratterino per nulla accondiscendente: in...
1984, il paradiso del calcio italiano

1984, il paradiso del calcio italiano

1984, il paradiso del calcio italiano Maradona, Wilkins, Hateley, Rummenigge, Briegel, Elkjær, Socrates e Junior: in un’estate la serie A diventa una galleria d’arte Le luci avrebbero cominciato a spegnersi dopo aver scintillato, per un’ultima,...
Il basket secondo Jimmy il Fenomeno

Il basket secondo Jimmy il Fenomeno

Il basket secondo Jimmy il Fenomeno Ricordiamo un grande caratterista del cinema italiano attraverso il suo rapporto con la pallacanestro Il 22 aprile 1932 nasceva a Lucera Origene Luigi Soffrano, volto indimenticabile, comparso sugli schermi italiani dalla fine degli...
Oscar Bonavena, il pugile seduttore

Oscar Bonavena, il pugile seduttore

Oscar Bonavena, il pugile seduttore Fu un colpo di fucile a spegnere per sempre il ‘Ringo’ della boxe Una storia di donne, pare ci sia stata dietro al suo assassinio, avvenuto per mano di un buttafuori di un bordello, nel Nevada, un certo Ross Brymer, che faceva pure...
Una ruota davanti al mondo, ‘Major’ Taylor

Una ruota davanti al mondo, ‘Major’ Taylor

Una ruota davanti al mondo, ‘Major’ Taylor La storia del ciclista afroamericano che, con le sue pedalate, infranse record, odio e barriere razziali ‘Major’. Nell’Indianapolis di fine ‘800 è conosciuto con questo nomignolo il giovane Marshall Walter Taylor....
Vitas Gerulaitis, il ‘Leone lituano’

Vitas Gerulaitis, il ‘Leone lituano’

Vitas Gerulaitis, il ‘Leone lituano’ Eccessi, disco-music, racchette in legno e un cuore d’oro. Il romanzo del più estremo e geniale dei tennisti a cavallo degli anni ‘80 Una Rolls Royce dai colori improbabili – oro e vaniglia – che parcheggia fuori da un...
Vincere nella tragedia: Keke Rosberg

Vincere nella tragedia: Keke Rosberg

Vincere nella tragedia: Keke Rosberg É Keke Rosberg il vincitore del campionato di Formula 1 più tragico di tutti i tempi, quello del 1982 Vincere senza (quasi) vincere. Vincere nella tragedia. Keke Rosberg ha vissuto questi stati d’animo. Il 1982 fu un anno terribile...
Sir Stirling Moss, il gentiluomo del volante

Sir Stirling Moss, il gentiluomo del volante

Sir Stirling Moss, il gentiluomo del volante Il rispettoso saluto ad un maestro delle quattro ruote, ad un uomo capace di trascendere lo sport 157,650 km/h. Si può riassumere in questo dato la grandezza di Sir Stirling Moss. Mille Miglia del 1955, il ‘Re senza corona’...
Lucien Laurent, il primo gol Mondiale

Lucien Laurent, il primo gol Mondiale

Lucien Laurent, il primo gol Mondiale Un operaio della Peugeot gonfiò la prima rete Mondiale. Dopo averlo fatto fu prigioniero di guerra e aprì una birreria “Stavamo affrontando il Messico e nevicava, dato che nell’emisfero meridionale era inverno. Uno dei miei...
Vittorio Gassman: il pivot che divenne Mattatore

Vittorio Gassman: il pivot che divenne Mattatore

Vittorio Gassman: il pivot che divenne Mattatore Lo Scudetto mancato, la Nazionale e le critiche. Vittorio Gassman era un grande cestista “Vittorio Gassman delude, accecato ormai dalle luci della ribalta” Si dice sia stata questa frase ruvida, comparsa sulla Gazzetta...
Ezio Vendrame, professione sopravvivente

Ezio Vendrame, professione sopravvivente

Ezio Vendrame, professione sopravvivente Dribblava, scriveva, amava. L’uomo che fu artista prima che calciatore “Rapide fughe, rapide fughe, rapide fughe”, cantava Piero Ciampi. Rapide fughe. Come quelle palla al piede del suo grande amico e compagno di vita Ezio...
Dora Ratjen, l’uomo che saltava tra le donne

Dora Ratjen, l’uomo che saltava tra le donne

Dora Ratjen, l’uomo che saltava tra le donne Berlino ’36, salto in alto femminile: un ragazzo fa sognare la Germania. La sua vita resta, ancora oggi, un affascinante mistero “Favorisca i documenti prego” Parole lapidarie, ispide. Parole che accompagnano uno dei più...
Quando De Vlaeminck si prese le Fiandre

Quando De Vlaeminck si prese le Fiandre

Quando De Vlaeminck si prese le Fiandre 3 aprile 1977. I maledetti 30 metri di Merckx e Maertens, il paradiso del ‘Gitano’ Giro delle Fiandre, 3 aprile 1977: alla partenza da St Niklaas tutti concordano che sia Freddy Maertens l’uomo da battere. Veste la maglia...
Corri, Gelindo, corri

Corri, Gelindo, corri

Corri, Gelindo, corri Seul, Boston, il ditone al cielo. Compie 61 anni l’eroico Gelindo Bordin Correva Gelindo Bordin in quel soleggiato giorno coreano dell’88. Aveva sentito tutta Italia spingergli gambe e pensiero, aveva percepito il calore di un popolo intero...
Ugo Fantozzi, l’atleta

Ugo Fantozzi, l’atleta

Ugo Fantozzi, l’atleta 45 anni fa usciva al cinema il primo ‘Fantozzi’. Ecco le migliori scene sportive del più amato italiano medio 27 marzo 1975, esce nelle sale il primo capitolo di ‘Fantozzi’, la comica saga italiana capace di segnare indelebilmente intere...
Spyridon Louis, il primo maratoneta

Spyridon Louis, il primo maratoneta

Spyridon Louis, il primo maratoneta Moriva 80 anni fa l’uomo più famoso di tutta la Grecia. Questa è la sua incredibile storia Correva Spyridon Louis, era il quinto di cinque fratelli, insieme alla sua famiglia faticava a portare del cibo in tavola. Era l’Atene di...
Earl Lloyd, il precursore

Earl Lloyd, il precursore

Earl Lloyd, il precursore Converse ha omaggiato il primo giocatore afroamericano dell’NBA. Scopriamo chi era “I miei genitori mi hanno insegnato una semplice cosa per adattarsi ad ogni contesto: l’ignoranza non va mai nobilitata” Si può riassumere in queste incisive...
Football di guerra, football mascherato

Football di guerra, football mascherato

Cosa si cela dietro la foto più surreale della I Guerra Mondiale? Domenica sera il Pescara è sceso in campo al Vigorito di Benevento indossando delle mascherine. Voleva essere un segnale, come ampiamente spiegato dalla società abruzzese sui social: “Preoccupati per la...
Alan Ball, l’uomo dalle scarpe bianche

Alan Ball, l’uomo dalle scarpe bianche

Alan Ball, l’uomo dalle scarpe bianche 1970, una scarpa cambia per sempre il calcio. È la Hummel bianca di Alan Ball Prima era buio, prima era nero. Per alcuni nostalgici si trattava della massima eleganza, del canone artistico. Per altri avanguardisti era un’epoca...
Mario Andretti, l’unico ‘Piedone’

Mario Andretti, l’unico ‘Piedone’

Mario Andretti, l’unico ‘Piedone’ Compie 80 anni una leggenda del volante, un fenomeno nella pista e nella vita Lo chiamavano ‘Piedone’ perché spingeva forte sull’acceleratore, talmente forte da dare l’idea di romperlo in ogni gara. Era il pilota cosmopolita, il...
Ermenegildo Arena, la pallanuoto italiana

Ermenegildo Arena, la pallanuoto italiana

Ermenegildo Arena, la pallanuoto italiana Inventore del Settebello e della ‘beduina’, la storia di un eroe delle acque Azzurre “Noi siamo sette, sette e belli, siamo noi il Settebello” Una battuta scherzosa, un approccio sorridente. La genesi di un termine storico,...
Oscar Schmidt, il re di Caserta

Oscar Schmidt, il re di Caserta

Oscar Schmidt, il re di Caserta Brasiliano, carismatico, inarrestabile. Dire basket a Caserta era dire Oscar: la ‘Mano Santa’ Bogdan Tanjevic l’aveva già visto. Per questo andò da Giovanni Maggiò e gli chiese di prendere quel ragazzo che, disse il coach,...
Sopra il ferro, Bob Kurland

Sopra il ferro, Bob Kurland

Sopra il ferro, Bob Kurland La storia del primo grande schiacciatore, la storia dell’uomo che cambiò il basket Pat Connaughton, Aaron Gordon, Dwight Howard, Derrick Jones Jr. Sono questi i 4 pretendenti al trono di miglior schiacciatore NBA. Si sfideranno nello...
Atleti da Oscar

Atleti da Oscar

Atleti da Oscar I 10 atleti capaci di vincere anche nel mondo del cinema “Lo sport non costruisce la personalità. La rivela” Scriveva così il grande Heywood Hale Brown, storico commentatore sportivo del secondo dopoguerra americano. Personalità, quelle di alcuni...
Jutta Kleinschmidt, la ‘Regina del Deserto’

Jutta Kleinschmidt, la ‘Regina del Deserto’

Jutta Kleinschmidt, la ‘Regina del Deserto’ Nel 2001 una donna riuscì a vincere la Parigi-Dakar: ancora oggi resta l’unica nella storia del rally più famoso del mondo La chiamavano ‘Regina del deserto’, guidava avvolta dal bollore africano, saliva e scendeva tra...
Agénor, l’inarrestabile

Agénor, l’inarrestabile

Non era Noah. Non era francese. Non era un tennista vincente. Era, semplicemente, Ronald Agénor I tennisti sono come le rockstar. Fanno quello che fanno per passione e vocazione. E poi perché amano viaggiare. Sempre su un aereo, dentro e fuori dagli alberghi. Una...
Non provocate Bernard Hinault

Non provocate Bernard Hinault

Non provocate Bernard Hinault Neve, pioggia gelida e folate di vento artico. Liegi-Bastogne-Liegi 1980, quando il ‘Tasso’ divenne mito Strano animale il tasso. Onnivoro, va in letargo d’inverno non appena scende la neve per riapparire in primavera. Non è...
Il talento sprecato di Claudio Borghi

Il talento sprecato di Claudio Borghi

Il talento sprecato di Claudio Borghi } Tempo di lettura 5 minuti Platini lo definì il ‘Picasso del calcio’, lui in Italia fallì. La storia del re della rabona Quel giorno, a Tokio, Claudio Borghi sembrava camminare sulle acque. Era la finale di Coppa...
Il miracolo di Michael Chang

Il miracolo di Michael Chang

Il miracolo di Michael Chang } Tempo di lettura 3 minuti 30 anni fa un ossuto asiatico sconfisse Ivan Lendl, scioccando il mondo del tennis A chi lo guardava alla tv, sembrava il Calimero del Carosello: con quei capelli scuri e la zazzera a scodella, il...
E Roger divenne il Re in rosso

E Roger divenne il Re in rosso

Tempo di lettura 3 minuti Nel 2009 Federer sfatò il suo più grande tabù, la terra parigina Al Re il rosso non donava. Il colore non si addiceva alla sua eleganza, alla finezza con cui sedeva sul trono. Parigi val bene una messa, però, e lui aveva assistito a tanti...
Herbert Plank, il primo degli umani

Herbert Plank, il primo degli umani

Tempo di lettura 3 minuti Lo sciatore dagli scarponi troppo grandi e dall’infinita signorilità «Il secondo? È il primo dei battuti» sentenziò con una dose di tracimante cinismo Enzo Ferrari. Vero? Mica tanto. Dipende infatti da chi hai davanti a te. Quando...
Spice Girls, spice Boys

Spice Girls, spice Boys

Spice Girls, spice Boys } Tempo di lettura 6 minuti Sulle note di “Wannabe” i pupi di Alex Ferguson entrarono nel mito  Detto – piuttosto, cantato – e fatto. Erano gli anni ’90, baby, e quelle ragazze ti invitavano a mettere del pepe...
Shaq Attack!

Shaq Attack!

Shaq Attack! } Tempo di lettura 4 minuti Canestri rotti, breakdance, wrestling e rap: semplicemente Shaquille O’Neal Shaq non smette di essere Attack. Indimenticabile binomio, nato nei Nineties, a cavallo tra il primo e secondo Michael Jordan, con cui...
Rupeni Caucaunibuca, la stella cadente

Rupeni Caucaunibuca, la stella cadente

Tempo di lettura 7 minuti Voli persi, soldi buttati e sparizioni inaspettate. Storia del rugbista senza regole Matteo Floccari 29 novembre 2019 Il mondo dello sport è pieno di “what if”, “cosa sarebbe successo se”. Storie di incredibili vicende e potenziali fenomeni...
Azumah Nelson, il ‘Terribile Guerriero’ d’Africa

Azumah Nelson, il ‘Terribile Guerriero’ d’Africa

Azumah Nelson, il ‘Terribile Guerriero’ d’Africa Matteo Fontana 27 novembre 2019 } Tempo di lettura 4 minuti La rabbia e il coraggio del più grande pugile del continente nero Forte come un leone a Zion. Ricordate cosa cantava Bob Marley? “Iron...
Flamengo, oggi come ieri

Flamengo, oggi come ieri

Tempo di lettura 5 minuti Era il 1981. Erano i rubronegro di Arthur Antunes Coimbra. Semplicemente, Zico Matteo Fontana 26 novembre 2019 C’è voluta una delle più clamorose rimonte della storia del calcio sudamericano per rompere un “embargo” che durava da trentotto...
Dino Meneghin, il più grande di tutti

Dino Meneghin, il più grande di tutti

Tempo di lettura 2 minuti Un omaggio all’uomo simbolo del basket italiano Gianmarco Pacione 20 novembre 2019 Descrivere Dino Meneghin è semplice ed emozionante. ‘SuperDino’ è stato ed è il simbolo del basket italiano. Un’istituzione, un modello, un...
Gazza e l’estate dei sogni infranti

Gazza e l’estate dei sogni infranti

Tempo di lettura 6 minuti Nel 1990 tutta l’Italia del calcio s’innamorò di Paul Gascoigne e delle sue lacrime Matteo Fontana 19 novembre 2019 John Motson, per un attimo, perde il tradizionale aplomb che lo contraddistingue: “Questo è il più grande sorriso...
L’eterno secondo, Raymond Poulidor

L’eterno secondo, Raymond Poulidor

Tempo di lettura 3 minuti Ci ha lasciato il francese che, perdendo, fece innamorare di sé il mondo del ciclismo Gianmarco Pacione 14 novembre 2019 Il mondo del ciclismo è in lutto, un lutto profondo e sentito. Raymond Poulidor è deceduto ieri notte in un letto...
Maria Teresa De Filippis, la prima donna in Formula 1

Maria Teresa De Filippis, la prima donna in Formula 1

Tempo di lettura 5 minuti È stata un’italiana, nel secondo dopoguerra, a cambiare il mondo dei motori Gianmarco Pacione 11 novembre 2019 Nei salotti della Napoli bene si vociferava di una giovane dalla grande passione per i motori e dall’inaspettata audacia. Si diceva...
Il giorno in cui Magic sconvolse l’NBA

Il giorno in cui Magic sconvolse l’NBA

Il giorno in cui Magic sconvolse l’NBA Esattamente 28 anni fa Earvin “Magic” Johnson rivelò al mondo la sua sieropositività “I plan to go on living for a long time”. Sono passati ventotto anni dal 7 novembre del 1991. Una notizia scosse il mondo:...
Junko Tabei, la prima donna sull’Everest

Junko Tabei, la prima donna sull’Everest

Junko Tabei, la prima donna sull’Everest } Tempo di lettura 4 minuti Un’eroina femminista, una leggenda dell’alpinismo Gianmarco Pacione 30 ottobre 2019 Sono giorni gloriosi per l’alpinismo mondiale. Nirmal Purja, fenomenale ascensionista nepalese, ha scritto la...
Luci sul football

Luci sul football

Luci sul football Negli anni ’50 i Wolves lanciano la moda del calcio serale: il pallone inizia ad illuminarsi, non smetterà più di farlo Matteo Floccari 16 ottobre 2019 Il mondo del calcio, da sport globale e globalizzato qual è, sa distinguere i suoi momenti...
Vorrei tornare a Suzuka, Schumi

Vorrei tornare a Suzuka, Schumi

Vorrei tornare a Suzuka, Schumi 12 ottobre 2003, Schumacher scrive la storia: per la sesta volta è campione del mondo Lo fa in Giappone, a Suzuka, racimolando quel piccolo punticino che gli bastava per entrare nella leggenda. L’ottavo posto arriva al termine di una...
Il tempo passa ma tu non passi mai, Pirata

Il tempo passa ma tu non passi mai, Pirata

Il tempo passa ma tu non passi mai, Pirata Non sono bastati 15 anni per mettere fine all’agonia di Marco Pantani Ci risiamo, è ripartito il carrozzone, tutti a bordo. Marco Pantani è stato ucciso? Si alzi nuovamente il vespaio, si torni pure a speculare, a fare...
Philip Boit, il kenyota delle nevi

Philip Boit, il kenyota delle nevi

Philip Boit, il kenyota delle nevi Dalle mucche agli sci, dal sole al gelo: l’improbabile favola del primo fondista africano Gianmarco Pacione 7 ottobre 2019 Eldoret è una cittadina arrampicata sui rossi monti del Kenya occidentale. Da sempre è ritenuta la culla delle...
Dalle macerie al paradiso: la favola dello Zambia

Dalle macerie al paradiso: la favola dello Zambia

Dalle macerie al paradiso: la favola dello Zambia La generazione dorata falcidiata da uno schianto in aereo, la dolorosa rinascita di un movimento, la Coppa d’Africa nel 2012. Crollo e risalita dei Chipolopolo Matteo Floccari 23 settembre 2019 Ci sono luoghi e ci sono...
L’Avvoltoio che stregò il Bernabeu

L’Avvoltoio che stregò il Bernabeu

L’Avvoltoio che stregò il Bernabeu Il volo del “Buitre” Butragueño: il ragazzo biondo che cambiò il Real Madrid Matteo Fontana 19 settembre 2019 L’Avvoltoio iniziò a volteggiare e il calcio cambiò. Trentacinque anni sono passati, ma chi lo vede apparire, come un Cid...
Battling Siki, il folle primo campione del mondo africano

Battling Siki, il folle primo campione del mondo africano

Battling Siki, il folle primo campione del mondo africano Dal Senegal al tetto del mondo: una leggenda tra ring, donne bianche e pistole fumanti Matteo Floccari 11 settembre 2019 La città  di Saint Louis, situata nel nord del Senegal a pochi chilometri dalla...
Il cortile di Pete

Il cortile di Pete

Il cortile di Pete Ogni mito sportivo ha un inizio e una fine. Per Pete Sampras coincidono con i leggendari campi di Flushing Meadows Matteo Fontana 5 settembre 2019 Prima che Wimbledon fosse il suo giardino, Flushing Meadows divenne il cortile di casa Sampras....
C’era una volta il Dream Team

C’era una volta il Dream Team

C’era una volta il Dream Team È lontano, seppure vivido, il ricordo del Dream Team, la leggendaria squadra di basket americana che ha ispirato un’intera generazione. Oggi il peso del business sembra aver preso il sopravvento sulla magia del gioco. Sarà forse questo il...
Julio, gli occhi della tigre

Julio, gli occhi della tigre

Julio, gli occhi della tigre Matteo Fontana 14 agosto 2019 Trent’anni fa Julio Velasco accettava l’incarico di commissario tecnico della nazionale di pallavolo dell’Italia, la sua seconda patria. Arrivava dalla guida della leggendaria e titolatissima Panini Modena, e...
Atleti di Dio

Atleti di Dio

Atleti di Dio Matteo Floccari 6 agosto 2019 Quando la fede religiosa è più forte dello spirito competitivo. La vita di ogni atleta, ancor più se di successo, è costellata di sudore, fatica e abnegazione per il raggiungimento dei propri obbiettivi. Alcune volte però il...
La maledizione di New York

La maledizione di New York

La maledizione di New York Matteo Fontana 2 agosto 2019 È il 1973 quando i New York Knicks battono i Lakers aggiudicandosi per la seconda volta nella loro storia il titolo. Da quel momento l’amatissimo club della grande mela, con un passato ricco di successi, non...
What if, Rupeni

What if, Rupeni

Rupeni Caucaunibuca, meteora del rugby, ha sprecato il talento naturale a causa della sua indole ribelle. Avrebbe potuto eccellere senza fatica se avesse saputo accettare le regole dello sport. Il mondo dello sport è pieno di “what if”, “cosa sarebbe successo se”....
Ron e la rissa più famosa dell’NBA

Ron e la rissa più famosa dell’NBA

Ron e la rissa più famosa dell’NBA Santo o diavolo? La risposta non cercatela nel nome, che non può essere omen. Ron Artest, infatti, è stato Metta World Peace, e dopo The Panda’s Friend. Tutto vero: only in America. I cambiamenti all’anagrafe accompagnano il...
L’eroe Pascal e l’amaro destino di Laurent

L’eroe Pascal e l’amaro destino di Laurent

L’eroe Pascal e l’amaro destino di Laurent Le due facce della sfortuna. Nel 1983 per una caduta sui Pirenei, Pascal Simon perse un Tour che aveva in pugno. Nel dolore, lottò allo stremo fino ad arrendersi e divenire un eroe. Quello fu il primo dei due Tour...
Sortilegio sui Campi Elisi

Sortilegio sui Campi Elisi

Sortilegio sui Campi Elisi Parte da Bruxelles un Tour che, orfano di Chris Froome e Tom Dumoulin, appare più che mai aperto. I francesi sognano di spezzare l’incantesimo che dura dal 1985. Tra il dire e il fare, di mezzo c’è però un ragazzo colombiano Il Tour numero...
L’uomo del destino

L’uomo del destino

L’uomo del destino “I’m going to shock the world”  twitta Zion Williamson dopo essere stato scelto con il numero 1 al Draft  dai New Orleans Pelicans. Il cestista statunitense, ora giocatore professionista, è pronto a far parlare di sé. “Let’s dance”. Queste...
La scoperta dell’America

La scoperta dell’America

La scoperta dell’America Non è il 12 ottobre 1492, ma il 17 giugno 1994. Non è Cristoforo Colombo ad urlare “Terraaa”, ma folle festanti oltre l’oceano. Siamo allo stadio Soldier Field di Chicago: il giorno in cui l’America ha scoperto il calcio. Era il 17...
Tennis di Diamante

Tennis di Diamante

Quarant’anni fa Victor Pecci stupì il mondo a Parigi. Il suo tennis fantasioso si arrese solo a Bjorn Borg. «Borg era lo que hoy es Rafael Nadal en tierra batida» (Borg era quello che oggi è Rafa Nadal sulla terra battuta) dice oggi Victor Pecci tornando a quella...
Cassius, Sonny e i quattro ragazzi di Liverpool

Cassius, Sonny e i quattro ragazzi di Liverpool

Cassius Clay, Sonny Liston e i Beatles. Nessuno di questi sei uomini poteva sapere che le loro storie si sarebbero intrecciate: tutto cominciò quel giorno sulla Quinta Strada di Miami. Il Campione era un altro. Lui stava per diventare Leggenda, loro erano già i...
Avanzano nuovi eroi

Avanzano nuovi eroi

Avanzano nuovi eroi I playoff NBA sono iniziati senza di loro. LeBron James, Dirk Nowitzki e Dwayne Wade. Uno potrebbe tornare da qui ad un anno, gli altri due, invece, hanno salutato per sempre il basket. Senza di loro, senza le icone che hanno fatto sintesi ad...
Il più incredibile dei finali

Il più incredibile dei finali

Il più incredibile dei finali Successe, il 26 maggio del ’99, uno degli eventi più sbalorditivi della storia del calcio. Al Camp Nou si disputava la finale di Coppa dei Campioni tra Bayern Monaco e Manchester United, un finale che avrebbe assunto i contorni di...
Secretariat, l’irraggiungibile

Secretariat, l’irraggiungibile

Secretariat, l’irraggiungibile Era il 30 marzo 1970 quando nacque il puledro che avrebbe sconvolto gli Stati Uniti riuscendo in un’impresa che tenne con il fiato sospeso l’intera nazione. Era di una bellezza vitruviana: un sauro con balzane bianche su tre...
Iniziano le classiche del nord!

Iniziano le classiche del nord!

Iniziano le classiche del nord! Domenica sulle strade del Belgio si corre la Gand-Wevelgen, la corsa che apre il ciclo alle classiche del nord. Dal 1934 i successi italiani sono in tutto sei, partendo da Francesco Moser che quarant’anni fa fu il primo ciclista...
Walk on, Walk on

Walk on, Walk on

Walk on, Walk on 16 marzo 1977: Liverpool e St Etienne si affrontano nella gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa dei Campioni. Quella fu la notte che consacrò Anfield Road al mito. Quarantadue anni dopo, l’impresa con il Barcellona ne ha scritto un nuovo...
Roubaix 1975, lo sgarbo

Roubaix 1975, lo sgarbo

Roubaix 1975, lo sgarbo 13 aprile 1975, Parigi-Roubaix. Il Gitano contro l’Orco. Roger De Vlaeminck contro Eddy Merckx. Va in scena uno scontro epico tra i due campioni belgi che danno vita a una delle Roubaix più belle della storia. È il 13 aprile del 1975, a...
Larry Bird

Larry Bird

Larry Bird Il grande Larry Bird si aggiudicò le prime tre edizioni della Three-Point Contest facendo grande sfoggio delle qualità che gli hanno permesso di venir inserito nella Hall of Fame dell’NBA. Nel memorabile sabato dell’NBA All-Star Weekend del 1986 di Dallas,...
L’uomo da Cesenatico che conosceva le imprese

L’uomo da Cesenatico che conosceva le imprese

L’uomo da Cesenatico che conosceva le imprese Marco Pantani ci ha lasciati il 14 febbraio del 2004.Una ferita che il tempo a distanza di anni non ha cicatrizzato. È il 26 luglio del 1998: sportivamente non è un’estate magica. Maledetti rigori, e maledetti francesi che...
Nera, elegante, intramontabile

Nera, elegante, intramontabile

Nera, elegante, intramontabile Adidas Copa Mundial: la scarpa da calcio che ha superato la prova del tempo Andate a guardarvi una qualsiasi partita amatoriale, in un qualsiasi ostico campo di provincia. Dalle campagne francesi ai bassipiani tedeschi, dagli aspri...
Un triplo Axel è per sempre

Un triplo Axel è per sempre

Tonya Harding è stata la prima pattinatrice americana a completare un triplo Axel sul ghiaccio. Ma la sua vita era troppo vera per non essere complicata: dagli abusi della madre oppressiva fino al delitto che ha distrutto il suo talento immenso. La figura più...
Goodbye Kareem

Goodbye Kareem

Goodbye Kareem L’ultima ai playoff di Kareem Jabbar. Trent’anni fa il ritiro dell’uomo che ha cambiato il basket. Ancora oggi a rimanere intatta è la figura carismatica di quel lunghissimo pivot con gli occhiali protettivi, l’uomo che si era inventato il gancio...
Shigeki Tanaka, il maratoneta radioattivo

Shigeki Tanaka, il maratoneta radioattivo

Shigeki Tanaka, il maratoneta radioattivo Scampato alla strage di Hiroshima, medaglia d’oro a Boston: la storia del giapponese più veloce della bomba nucleare “Tutto era piatto. L’acqua sgorgava ovunque da tubi rotti, abbiamo visto corpi galleggiare sulle macerie....