fbpx

野球, il baseball a Osaka

In Giappone il diamante è una piacevole ossessione

Il baseball arrivò in Giappone come un alito di vento, come una parola detta sottovoce. Una parola pronunciata per la prima volta da un migrante statunitense, l’educatore Horace Wilson, e trasformata rapidamente in 野球.

Mazze e diamanti invasero le prefetture del Sol Levante dal 1872, attecchendo nel sistema scolastico nazionale e creando quello che, oggi, risulta essere lo sport più popolare di tutta la nazione.

Nelle foto di Sam Benard prende forma questa piacevole ossessione sportiva. Un’ossessione che, istante dopo istantanea, si tinge d’arancione: colore sociale di una squadra giovanile della città d’Osaka.

Qui, nella terza area metropolitana giapponese, il campo polveroso viene scrutato da un’architettura razionalista. Qui, nella storica capitale commerciale del Paese, la vorticosa e organizzata confusione quotidiana trova un’oasi di pace tra basi e home run.

Credits

Sam Bénard

IG @sambenard
sambenard.com

29 aprile, 2021

Related Posts

Surfin’ Corona

Surfin’ Corona

A Punta del Este, Uruguay, tavole, onde e pandemia s’intrecciano

El Gran Felipe  

El Gran Felipe  

A Xochimilco, durante la pandemia, si lotta per preservare l’arte della Lucha Libre

Subscribe To Our Newsletter

You have Successfully Subscribed!

Share This